Lascia che le vibrazioni della danza Meditativa "Nataraj"penetrino negli stati più sottili del tuo essere.

La Nataraj è un modo nuovo, insolito ma attuale di avvicinarsi alla meditazione, ed è forse il modo più semplice per tentare un esperimento con qualcosa che già si conosce e che possiede una marcia in più, di suo, raramente utilizzata..

Nataraj è danza intesa come meditazione globale: lasciandosi andare al fluire del corpo, ballando con totalità, ci si immerge infatti nel fluire dell’esistenza; a quel punto è possibile sintonizzarsi con qualcosa di cosmico, al di là dei confini conosciuti della personalità, si tocca la propria essenza con una naturalezza che ha dello stupefacente.

La tecnica si compone di 3 stadi scanditi in modo armonico da una musica.

Primo stadio (40 minuti): ad occhi chiusi, danza come se fossi posseduto. Lasciati guidare completamente dall’inconscio. Non controllare i movimenti e non cercare di restare un testimone di ciò che accade: lasciati dominare dalla danza.

Secondo stadio (20 minuti): con gli occhi sempre chiusi, sdraiati immediatamente al termine della musica. Resta immobile, in assoluto silenzio. Le vibrazioni della danza e della musica continueranno a propagarsi dentro di te. Lascia che penetrino negli stati più sottili del tuo essere.

Terzo stadio (5 minuti): danza e divertiti, in totale celebrazione.

 

"La meditazione è l'unico tempio in cui, quando entri, sei davvero all'interno di un tempio." Osho

  

 

 VIDEO CON ISTRUZIONI (IN INGLESE)